Storia di una ladra di libri

Storia di una ladra di libri

A interagire immediatamente con noi, mentre lo scorrere del treno a vapore ci riporta a un tempo della memoria, è una voce fuori campo: la morte. Essa cesellerà la narrazione, in alcuni momenti, lasciandosi affascinare dalla potenza esistenziale dei personaggi. Mentre la spregiudicata Germania prosegue il suo diabolico piano, una bambina, i cui occhi grandi […]

Ne ho fatte di tutti i colori

Ne ho fatte di tutti i colori

La prima sequenza è una serie di immagini di repertorio in uno studio televisivo , ce ne saranno tante durante la celebrazione in atto, e racchiude una fetta di storia italiana: c’è il potere, con la figura di Giulio Andreotti che ascolta silenzioso, c’è l’informazione, con Maurizio Costanzo che fa il mediatore e poi c’è […]

La Casa

La Casa

La genesi di questo film parte da molto lontano, precisamente dal 1981, quando, un giovanissimo Sam Raimi riuscì, con i soldi del premio di un concorso per cortometraggi, a prodursi La Casa (titolo originale Devil Dead). Sfruttando un genere frammentato e da sempre insofferente a definizioni troppo chiare, Raimi riconfigurò l’horror con la tecnica slapstick […]

La Bella e la Bestia

La Bella e la Bestia

Se fossimo intenzionati a trovare la fonte d’ispirazione ecco che dovremmo interessarci più al racconto di Madame de Villeneuve piuttosto che al remake di Cocteau, anche se poi la profondità viene meno lasciando campo libero ad un’estetica che definisce il suo monopolio. Benvenuti nella giostra visuale del regista Christophe Gans: tanti palpiti visivi e poco […]

Godzilla

Godzilla

L’incipit è caratterizzato da immagini di repertorio che ci fanno da Mercurio visivo riportandoci ai documentari di propaganda a stelle e strisce della Seconda Guerra Mondiale. Un meccanismo che serve a storicizzare il personaggio, quell’animale non più, in questo caso, banalmente e macchiettisticamente mostruoso, viceversa darwinianamente utile alla conservazione di un ecosistema primordiale. Le sue […]